PROGETTI

Centro polifunzionale

Centro polifunzionale a Corridonia

TIPOLOGIA: Direzionale e Commerciale
LUOGO: Corridonia
ANNO: 1999
COMMITTENTE: privato
ATTIVITÀ: Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva
SUPERFICIE: 10.000 mq

Il nuovo centro polifunzionale, progettato e realizzato in un breve arco di tempo ed interamente occupato da attività commerciali e di servizio, è insediato in cima alle rampe che portano all'uscita della superstrada Civitanova-Tolentino.
L’edificio mostra solo in parte il suo volume, sprofondando per un piano ed emergendo per due rispetto alla linea di campagna. Costretta all'interno di profili altimetrici fissati e di altrettanto rigidi confini insediativi, la costruzione si estende lungo direttrici rettilinee. All'inevitabile forte caratterizzazione orizzontale della volumetria fa riscontro una più minuta e complessa partitura delle facciate, scandite dalla trama verticale dei pannelli in lamiera verniciata costruiti a pie d’opera e degli infissi in profilato metallico Schuco, che si flettono, si incrociano e quindi si articolano secondo direttrici inclinate.
II progetto e il calcolo statico di queste facciate ha richiesto una consulenza specialistica appropriata.
L’edificio, sorta di “arca adriatica”, si staglia come una nave incagliata tra le colline marchigiane; la sua linea di galleggiamento coincide su un lato con il profilo stradale, mentre sull’altro sprofonda di un piano.
Similmente a quanto avviene per le “città galleggianti”, esso vede la vita commerciale e lavorativa svolgersi tutta all'interno della sua carena. Le attività commerciali e di servizio sono insediate intorno alla cavità centrale della piazza, si intersecano sui ballatoi dove si aprono i negozi, si ritrovano sulla copertura dove sono sistemati i parcheggi e infine si portano all'esterno, lungo il ponte schermato, dove si affacciano gli uffici. La centrale impiantistica dell’intero complesso si trova in un volume autonomo separato dal corpo dell’edificio, avvolto dalla rampa carrabile che raggiunge i parcheggi sul tetto.