PROGETTI

Parco dell'Umanità

Asse Pedonale Attrezzato a Barletta, Puglia

TIPOLOGIA: Masterplan
LUOGO: Barletta
ANNO: 2016
COMMITTENTE: Comune di Barletta
ATTIVITÀ: Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, sicurezza e direzione lavori
SUPERFICIE: 22.500 m²

La soluzione prescelta per la sistemazione dell’asse pedonale dell’area “Intersettore” discende dalla necessità primaria di innescare un processo di “misurazione” del vasto spazio urbano racchiuso dalla sequenza di edifici residenziali prevista nella seconda variante del Piano di zona del Comune di Barletta. Questo si concretizza in una serie di invasi spaziali – un sistema di piazze – che intendono conferire domesticità, consuetudine e appropriatezza a uno spazio lungo e stretto, per sua natura difficilmente percepibile nella sua unità.
Il principio progettuale parte dalla trasposizione concettuale del nucleo originario della città storica di Barletta, connotato da un asse (decumano) perpendicolarmente intersecato da sette strade che lo incrociano, le cosiddette Sette Rue.
Il progetto, nella sua conformazione generale, si fonda su un lungo porticato che rilega le testate degli edifici residenziali, e su un sistema di piazze tematiche di forma ovoidale, ricollegate da una fitta trama di percorsi.
Il progetto condensa l’intervento nella porzione centrale e diluisce lo stesso intervento nelle aree adiacenti. L’area è limitata a nord dalla sequenza delle piccole dotazioni commerciali, cui si accede dal lungo porticato, caratterizzato dalla sezione a L. Le dotazioni commerciali traggono la loro misura dal succedersi dei corpi di fabbrica degli edifici residenziali. Sul tetto del porticato si trovano gli strumenti di captazione fotovoltaica per l’illuminazione serale delle piazze.
La porzione terminale del portico e lo spazio residuale del bordo della piazza-teatro principale ospitano delle piccole attrezzature, strutture di servizio e locali tecnici ad uso dello spazio urbano. Tutta la sequenza ambientale è innervata dai percorsi ciclo-pedonali che costituiscono i principali elementi di infrastrutturazione verde dell’area: percorsi sinuosi che segnano e circondano le piazze tematiche e le colline verdi, vero centro tematico del progetto.
Le piazze tematiche, intervallate e poste in sommità delle colline verdi, sono il cuore del progetto. Esse sono caratterizzate da funzioni e materiali differenti e, nell’insieme, descrivono un sistema di luoghi. Si parte da una cavea in pietra con sedute fisse in pietra alternate a prato, a seguire la piazza-teatro, parzialmente protetta dall’irraggiamento solare estivo da un sistema di tende amovibili, la piazza dei giochi e la piazza d’acqua. Una sequenza di giardini e boschetti tematici separa la piazza d’acqua dal giardino secco.