PROGETTI

Stazione AV Casa Voyageurs

Nuova stazione alta velocità di Casablanca

TIPOLOGIA: Infrastrutture
LUOGO: Casablanca
ANNO: in corso
COMMITTENTE: Office National des Chemins de Fer du Maroc
ATTIVITÀ: Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva
SUPERFICIE: 10.000 m²

Il programma di attuazione della nuova linea ferroviaria dell’alta velocità per il Marocco individua in Casa Voyageurs una delle stazioni attraversate dalla linea alta velocità di Casablanca.
In linea con le più moderne esperienze europee, la nuova ferroviaria di Alta Velocità si trasforma da semplice nodo della mobilità urbana e territoriale in una nuova centralità urbana, luogo della concentrazione di funzioni urbane, civili, commerciali e di scambio.
La copertura, un grande Landmark urbano in grado di rendere la nuova architettura riconoscibile a distanza e restituire identità a una parte di città da sempre divisa dall'infrastruttura ferroviaria, diventa il tratto distintivo della nuova stazione, il “riparo sovrano” in grado di accogliere e proteggere passeggeri, operatori e attività. Restituisce inoltre unità alla nuova infrastruttura ferroviaria, formata dall'ex stazione ripensata come museo e vetrina delle eccellenze artigianali Marocchine e dagli edifici della stazione-ponte.
La nuova volumetria si articola in due atri contrapposti di accesso ed il grande volume sospeso sopra i binari. L’atrio nord, ingresso dalla città consolidata, è caratterizzato da un aspetto più urbano e monumentale, e ospita alla sua base il centro commerciale e il sistema di risalita al livello della stazione-ponte. L’atrio sud, rivolto verso la città, è maggiormente legato alle attività di stazione, come il kiss&ride dei veicoli privati, le attività di carico e scarico e gli arrivi e partenze degli autobus extraurbani.
Il volume della stazione-ponte, che riconnette i due atri, ospita tutti i servizi di stazione, le sale di attesa, le discese ai binari dei treni regionali e gli imbarchi esclusivi alla nuova linea dell’alta velocità.
Il progetto offre inoltre una grande dotazione di spazi pubblici fortemente integrati con le aree verdi ed i volumi del nuovo centro di servizi urbano.