PROGETTI

Tre Ville

Progettazione di ville unifamiliari e bifamiliari a Fregene

TIPOLOGIA: Hotel, Sport e Tempo libero
LUOGO: Fregene
ANNO: 1991
COMMITTENTE: cliente privato
ATTIVITÀ: progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, realizzato

Le tre ville sono state progettate secondo uno schema di parziale ripetitività tipologica a partire dal posizionamento su di un lotto tripartito. Per questo motivo la tipologia base presenta un blocco compatto, caratterizzato da avanzamenti ed arretramenti del volume principale, ed è caratterizzata da un impianto architettonico basato su di una matrice pressoché quadrata, con uno solo dei lati ad andamento irregolare.
I due lati opposti rivolti verso l'interno del lotto e verso il lungomare, sono definiti da una sequenza di pilastri coronati da una trave che definiscono un patio esterno alla casa, sul retro, ed un portico totalmente estradossato rispetto al volume edilizio sul fronte. In questi due spazi trova naturale prolungamento la vita dello spazio soggiorno.
Questi elementi architettonici serrano il volume architettonico dell'abitazione che, per effetto del progressivo arretrarsi dei volumi verso l'alto, tende alla naturale conclusione nel solido terminale del sottotetto, coronato dalle due falde rivestite in cotto. Il ritmo delle bucature nelle facciate é influenzato dal rapporto pieno vuoto scandito dai grossi pilastri del porticato. Sul fronte anteriore della casa, il portico sostiene una grande terrazza che si affaccia sul lungomare.